La nostra nuova sfida

di Andrea Pellegrino*

Salerno e la sua provincia. Un esteso territorio dalla vocazione turistica e da bellezze troppe volte poco valorizzate. Bella e impossibile. Partiamo così, dalle cose belle, segnalando anche le criticità e le anomalie. Partiamo dal turismo e dalla settimana di Ferragosto che dovrebbe regalare musei aperti, offerte ricettive, ambienti puliti e curati e soprattutto servizi. Racconteremo le storie del nostro territorio, un approfondimento che va oltre il quotidiano e nel solco delle innovazioni comunicative.
Tutto su carta ed ogni settimana con una distribuzione che toccherà i luoghi di maggiore aggregazione dei tanti e vari comuni. Il web ed i social media ci stuzzicano e ci affascinano, ed è inutile nasconderlo, ma la carta resta, per me e per la squadra di giornalisti che comporrà questo settimanale, segno indelebile, nero su bianco, di un fatto da raccontare, di una storia o di una inchiesta da pubblicare.
Accanto a ciò internet farà la sua parte e sarà quel futuro da guardare con occhi vivi, senza pregiudizi né paure. Bella e impossibile, sarà anche la nostra sfida che parte sotto il sole cocente di agosto del 2018. Racconteremo il bello ed il brutto, senza tirarci indietro. Il bello, per raccontare le storie positive, il brutto per essere spia critica di istituzioni e politica. Utilizzando sicuramente più di 140 caratteri di un tweet. Buona lettura a tutti voi e, per quel che resta, buona estate. Alla prossima settimana. 
*direttore di L’Ora di Cronache

Rispondi