Una nuova sfida

di Ottavio Lucarelli*

Una nuova sfida coraggiosa e importante per Salerno e la Campania. Per l’informazione. Per raccontare storie. Una nuova sfida fatta di impegno, sacrifici, serate e nottate per scrivere, impaginare. Una sfida in prima linea. Non solo per il mondo dell’informazione ma anche per il rapporto decisivo con l’opinione pubblica, i lettori, la società civile. Rapporto che, nonostante le trasformazioni e l’evoluzione dell’informazione che rende tutto più frenetico, rimane il cuore della nostra mission. Raccontare i fatti. Raccontare storie facendo emergere gli approfondimenti, i dettagli che sono il valore aggiunto della carta stampata. Ed è ciò che L’Ora di Cronache fa e si propone di fare partendo da una solida base di cronisti guidati dall’esperto Andrea Pellegrino che ha composto una squadra giovane e affidabile Auguri dunque al direttore Andrea Pellegrino e tutta la redazione, a tutta la squadra compatta, dinamica, che ha scelto una strada non più battuta come una volta, la strada delle inchieste, degli approfondimenti. Scelta coraggiosa e impegnativa in una grande area ricca di storia, arte, natura, industrie. Un giornale al servizio dell’opinione pubblica, del buon giornalismo, dell’informazione vera. Auguri, dunque, ad Andrea e a tutta la redazione. E buon lavoro verso altri importanti traguardi tra sacrifici, passione, servizi sul campo e nottate in redazione.

*presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania

Rispondi