MODA. Tattoo, i più visti e le nuove tendenze

Anche settembre è arrivato e, proprio come si fa a fine anno, anche alla fine dell’estate è d’obbligo stilare un resoconto di quanto vissuto in questi mesi di sole e mare. Tutto fa parte del mondo della moda, dalla testa ai piedi nel vero senso della parola. Se si vuol essere al passo con le tendenze, anche i tatuaggi hanno il loro lato importante. In costume, si espone il 90% della nostra pelle e la nudità, fatta eccezione per le parti intime, è sotto i riflettori di tutti sul bagnasciuga. Tra fisici prestanti e donne in topless, è stato il momento di sfoggiare i propri tatuaggi.

Ma quali sono stati quelli più visti ma soprattutto quelli reputati di tendenza per questa estate 2018? Le linee pulite sono sempre quelle più apprezzate. Un giro intorno al braccio, alla caviglia, è apprezzato e reputato davvero minimal. Per alcuni versi proprio il termine “minimal” è stato preso in parola: piccoli disegni, scritte sottili e intime, per tutti coloro che hanno dato un significato ben preciso al proprio disegno su pelle. Donne e uomini, due mondi ben separati non solo per l’armadio ma anche se si tratta di tatuaggi.

Se i maschietti preferiscono i tattoo vintage, cosiddetti old school, tra iniziali, volti di donna e tribali, la donna preferisce la sobrietà e il romanticismo. Del resto il lato romantico è pur sempre femminile e i cuoricini, le farfalle o i fiori vanno sempre per la maggiore. Il polso, lo sterno, la nuca e la caviglia, sono le parti del corpo che la donna preferisce tatuare e se prima anche la donna optava per un tribale o un filo spinato, quest’anno il tutto è stato sostituito con il mandala. È sicuramente fra i simboli più ricchi di significato e rappresenta la natura, la creazione e il mondo, un vero e proprio viaggio interiore attraverso le figure geometriche, i numeri e i colori.

C’è chi pensa al proprio corpo come un tempio sacro che non va “sporcato” e chi invece lo apprezza talmente tanto da volerlo decorare con i tatuaggi. Che siano piccoli o grandi, neri o colorati, non cambia il fatto che il tattoo è davvero bello da vedere e anche con questa estate la moda ha detto legge sulle spiagge, tra cuori, fiori e mandala.

a cura di Clemente Donadio

Rispondi