Ma come mi devo vestire? La risposta è: giacca di pelle

di Clemente Donadio

Il guardaroba dell’uomo risulta sempre più piccolo rispetto a quello della donna, a meno che, vanitoso o meno, il proprietario non sia un fashion blogger o un semplice maniaco dello shopping.

Un capo di abbigliamento per le cosiddette “mezze stagioni” è sicuramente la tanto amata giacca di pelle. Un evergreen, una giacca da sempre utilizzata fin dai tempi del telefilm Happy Days con l’affascinante Fonzie oppure negli anni del capolavoro Grease e di John Travolta con i tanto amati The Birds.

Si arriva sempre in quel periodo dell’anno in cui ognuno esclama: “Prima fa caldo e poi fa freddo. Come mi devo vestire?” Ci saranno sempre nove mamma su dieci che diranno: “Vestiti a strati”. Ancora meglio, indossando un giubbino di pelle, l’uomo non può mai sbagliare.

Ci sono i jeans, dei quali nessuno si riesce a sbarazzare ma che, stagione dopo stagione, assumono tagli diversi, basti pensare dai regular allo slim, molto in voga in questo ultimo periodo tra i giovani. Stesso discorso anche per i maglioncini, le t-shirt e ovviamente i giubbini. La giacca di pelle risulta rivalutata per essere indossata con una determinazione e una precisione che ricorda i latin lover del passato. La giacca da uomo, realizzata in un morbido tessuto, è l’ideale per abbinamenti casual, ma può essere indossata anche per andare a lavorare e per alcune uscite serali informali.

Importante è sicuramente la scelta del colore. In genere le tinte più utilizzate sono il nero e il marrone, che oltre a essere molto di tendenza, non passano mai di moda e sono facilmente abbinabili. Non da meno sono le tonalità di grigio, verde e bordeaux. Le passerelle insegnano, anche se dallo stile stravagante e poco usuale, che la giacca di pelle non va indossata con la cravatta oppure su un vestito elegante, bensì il look smart casual maschile prevede dei jeans da abbinare con una maglietta a tinta unita oppure con una camicia, sempre a tinta unita oppure a righe.

Viene definito uno stile “bad boy” proprio perché il chiodo, abbinato a dei jeans, evidenzia un carattere particolarmente introverso ma al tempo stesso intrigante. È la stagione giusta per fare colpo sulla vostra Sandy di Grease. Prendere la propria giacca dall’armadio non è mai stato così di moda.

Rispondi