Le zeppole

Attenzione attenzione: mangiate calde creano dipendenza! Oggi vi lascio la ricetta delle zeppole senza le patate. Soffici, morbide, semplicemente golose, sono un dolce da preparare in qualunque momento dell’anno per una merenda golosa, per un fine cena diverso o una sana colazione.

Ingredienti.

  • 250 ml di latte intero
  • 2 uova
  • 1 cubetto di lievito di birra fresco
  • 3 cucchiai da tavola di zucchero
  • un pizzico di sale
  • 500 g di farina (metà Manitoba e metà 00)
  • 50 g di burro morbido
  • 1 limone buccia grattugiata
  • 1 arancia buccia grattugiata
  • zucchero e cannella qb
  • olio di semi di arachidi per friggere 

Procedimento. In una ciotola capiente raccogliamo tutti gli ingredienti e lavoriamoli fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo che lasceremo lievitare in un contenitore coperto da pellicola fino al raddoppio del volume. Trascorso questo tempo riprendiamo l’impasto dividendolo in pezzi e creando dei filoncini di pasta ai quali daremo la classica forma di zeppola o di ciambella. Lasciamole ancora lievitare, su un piano ricoperto di farina, per una mezz’oretta. Friggiamo le zeppole in abbondante olio bollente, rigirandole su ambo i lati. In un vassoio versiamo zucchero semolato e cannella in polvere e rigiriamoci le zeppole.

a cura di Roberta Memoli

Rispondi