Un nuovo slogan: mai più per gli ultimi

di Andrea Pellegrino

C’è chi ancora ogni tanto ci comunica che la crisi è passata. Probabilmente, se si scorrono le bacheche social, le dichiarazioni potrebbero trovare una giustificazione. Ma il mondo reale, anzi questo territorio, nello specifico, va in tutt’altra direzione. Le tensioni sociali, la corsa al reddito di cittadinanza, con conseguente illusione, le chiusure giornaliere di fabbriche, aziende e negozi lasciano sempre più presagire il peggio. Intere generazioni sono a spasso con tanto di sfiducia (giustificata) verso il futuro. Un abbassamento delle classi sociali sempre più verso il basso ed un innalzamento delle classi (pochissime) elette verso l’alto.

Il costo del lavoro è elevato, ed è indubbio. Così come le procedure per intraprendere qualsiasi tipo di attività sono farraginose e spesso inducono ad abbandonare questa strada. La tristezza che si abbatte sul nostro territorio è visibile, palese e preoccupante. Raccontiamo di saracinesche abbassate, di posti lavoro persi, di intere famiglie che restano senza reddito. Ancora di persone che non riescono neppure a curarsi per le condizioni in cui vive la nostra sanità.

Mai più ultimi, fu detto. Forse, ad oggi, lo slogan potrebbe meglio calzare così: Mai per gli ultimi. E in queste condizioni non è certo che lo sfogatoio elettorale, verso movimenti popolari che annunciano felicità, possa ancora fermare l’insofferenza, la rabbia e la delusione dei cittadini. Al Sud stiamo peggio, inutile negarlo. Abbiamo meno opportunità dovute anche ad una cattiva gestione imprenditoriale. Qui a Salerno manco a parlarne. Insomma, se queste sono le premesse, l’annunciato “anno bellissimo” è parecchio lontano. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...