Una stagione trionfale culminata con la promozione

di Matteo Maiorano

«La squadra fu, così, pronta ad esordire nel campionato di Prima Categoria. La fusione con il Raito portò la società a giocare con avversari di primo piano, che conoscevano la categoria da più tempo e vantavano esperienza maggiore della nostra». Ancora emozionato Peppe Martino ricorda l’esordio del sodalizio: «La squadra iniziò un po’ in sordina ma pian piano arrivarono i primi successi dell’undici di Martusciello».

Intanto presso il settore giovanile iniziarono ad arrivare i primi giovani dai quartieri salernitani: «Il lavoro del trio D’Acunto, Moscariello, Campione cominciava a dare i suoi frutti. Presso il campo di Marina vi fu un vero e proprio pellegrinare di giovani calciatori che avvicinavano quello che per loro diventò un vate, don Nicola Gregorio».

Il profilo tracciato dell’allenatore è univoco: «Per tanti è stato come un secondo padre: parliamo di un uomo dalla grande umanità che ha dato tutto per il calcio. Fu Giovanni D’Acunto a portarlo a Vietri, quella scelta fu fondamentale per la crescita dei giovani». Il primo anno fu un successo inaspettato: «La prima squadra – ricorda Martino – ottenne un insperato primo posto, a pari punti con la Sanseverinese. Disputammo lo spareggio promozione a Battipaglia, dove si creò un movimento vero e proprio attorno a quella finale. Migliaia di persone accorsero a vedere la sfida, che terminò 0-0».

Vi fu quindi una seconda partita, dopo che la prima terminò a reti inviolate: «Il match successivo fu sospeso a causa dell’aggressione all’arbitro che fu costretto a ritirarsi, in compagnia degli assistenti, in elicottero. Ottenemmo la vittoria a tavolino e la conseguente promozione». La festa nel comune costiero fu grande al ritorno della squadra di Martusciello: «Fui osannato per quella prima grande annata, la gente visse quella stagione con una carica emotiva quasi inattesa. Il dato curioso è che in seguito la Saneverinese, che fece ricorso al tribunale per una partita precedentemente persa, riuscì a ottenere la promozione in Promozione, a braccetto con il nostro sodalizio».

(4.continua)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...