Il cambio in panchina da Martusciello a Pastore

di Matteo Maiorano

Della Monica restò felicemente sorpreso del trasferimento alla corte di Trapattoni. Nonostante il centrocampista costiero giocasse nel settore giovanile bianconero, entusiasmò il tecnico juventino che in più occasioni offrì al giovane, appena diciottenne, una maglia da titolare. La società dell’allora patron Giuliano mandò poi Della Monica a farsi le ossa a Casale Monferrato: il passaggio ai nerostellati segnò però la fine della sua entusiasmante parentesi zebrata.

Nel frattempo la squadra che lo aveva cresciuto, il Vietri-Raito, proseguiva nella propria opera di consolidamento del settore giovanile, chiamando a sé numerosi giovani del territorio. La squadra ipotecò con diverse settimane d’anticipo la salvezza e iniziò a rinforzare il gruppo per presentarsi al meglio nel suo secondo anno di quinta serie. Furono acquistati diversi giocatori dalla Cavese, come Pucci e Sorrentino, che permisero al gruppo di guardare con maggiore tranquillità al torneo che stava per iniziare.

La guida tecnica passò da Martusciello a Pastore, il quale voleva condurre i ragazzi verso l’ennesima storica promozione. La società dovette sopperire al problema campo: l’attuale rettangolo di gioco a Marina non era idoneo per disputare il campionato e così la squadra migrò verso strutture limitrofe: Lamberti, Torre e Vestuti gli impianti che ospitarono settimana dopo settimana l’undici biancoverde. Nello stadio dedicato al pioniere del calcio salernitano, il Vietri-Raito disputò una delle sue sfide più importanti contro la Sangiuseppese (vittoria di misura per la formazione costiera). A seguire le sfide casalinghe della squadra di mister Pastore vi erano circa 500 fedelissimi, mentre il numero scendeva a 20-30 supporters in occasione delle trasferte più lontane. La promozione svanì a poche settimane dal termine della stagione: la squadra cadde rovinosamente per 3-0 al cospetto della più quotata Scafatese, confermando la propria partecipazione al torneo di Promozione per la stagione successiva.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...