Tutti insieme per celebrare la Giornata mondiale del Teatro

di Luana Izzo*

Il 27 marzo si festeggia la Giornata Mondiale del Teatro, creata a Vienna nel 1961 durante il IX Congresso mondiale dell’Istituto Internazionale del Teatro. Dal 27 marzo 1962, la Giornata Mondiale del Teatro è celebrata in tutto il mondo al fine di incoraggiare gli scambi internazionali nel campo della conoscenza e della pratica delle Arti della Scena, stimolare la creazione ed allargare la cooperazione fra gli esponenti del teatro, sensibilizzare l’opinione pubblica su quanto sia potente il teatro come strumento di aggregazione, socializzazione, inclusione.

Mercoledì 27 marzo, nell’aula consiliare del comune di Castel San Giorgio, anche Primomito ha voluto celebrare la giornata mondiale del teatro con un convegno spettacolo davvero toccante. Patrocinato dal comune di Castel San Giorgio, alla presenza del sindaco Paola Lanzara e degli assessori Giustina Galluzzo ed Antonia Alfano, il centro di pedagogia e formazione teatrale sangiorgese ha parlato dei mille volti di questa nobile arte: teatro come aggregazione, catarsi, socializzazione, inclusione, teatro come strumento per conoscere sé stessi e gli altri, teatro come cultura, spettacolo. Centinaia le persone che hanno affollato l’aula consiliare, diverse e toccanti le testimonianze, briose ed emozionanti le performances dei laboratori teatrali Primomito insieme a Rosa Maria Adamo, Mariarosaria Lombardi e Massimo Lamberti, attori della compagnia.

La serata, presentata dall’attrice e formatrice Luana Izzo, con la collaborazione tecnica dell’attore e formatore Antonio Iennaco, ha visto come protagonisti, fra gli altri, il presidente onorario Fita Campania Francesco D’Andrea ed Enzo Fauci, coordinatore provinciale Fita Salerno, brillanti esponenti del teatro campano e il musicista e cantante Vincenzo Liberti che ha emozionato la sala con la sua musica. Soddisfatto il presidente, regista e direttore artistico di Primomito Antonio Stornaiuolo che ha dato vita al dibattito: «Una grande emozione condividere stasera con tutte queste persone le emozioni date dal teatro, le tante testimonianze di stasera ci aiutano a capire il suo grande valore pedagogico e formativo».

*Officina teatrale Primomito

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...