Le pecore nere di Pierpaolo Mandetta arrivano in libreria

di Erika Noschese

E’ già destinato a diventare un best seller il nuovo romanzo dello scrittore salernitano Pierpaolo Mandetta, “Il club delle pecore nere”. Edito da Rizzoli, è un romanzo di formazione irriverente che racconta le vite di Samuele, Nicole e Ivan, tre amici sui trent’anni alle prese con una Milano sfavillante ma in crisi emotiva. I tre proveranno a capire come diventare degli adulti felici e resistere alla disillusione del matrimonio e dell’amore, alle pressioni familiari, ai pregiudizi sessuali e al precariato del lavoro, in una società moderna che fa sentire tutti delle pecore nere.

Uscito solo poche settimane fa, l’ultimo capolavoro del giovane salernitano ha già scalato la classifica Amazon attestandosi alla 38esima posizione. Intanto, Mandetta è già in giro per l’Italia a presentare il suo libro, concedendosi alle domande dei suoi fan, ai selfie e agli autografi, toccando le principali città italiane tra cui Milano, Torino, Bologna, Bergamo, Roma, Agropoli e Salerno.

E sono proprio le due tappe in provincia di Salerno le più attese dai seguaci del giovane scrittore che il prossimo 21 giugno presenterà il suo libro alla libreria Guida Imagine’s book di Salerno, alle 18.30 e il 23 giugno alla libreria Mondadori di piazza Vittorio Veneto, ad Agropoli, alle 19.30.

Ma chi è Pierpaolo Mandetta? Classe ’87 è uno scrittore e un blogger. Nato a Paestum dove ha vissuto e fatto il barista fino a 28 anni ha vissuto per alcuni anni a Milano per poi far ritorno al sud, nel suo paese natale dove oggi aiuta nel bar a gestione familiare e sta portando avanti la sua passione per il giardinaggio in attesa di realizzare il suo più grande sogno: un b&b gestito da lui, con un grande giardino dove curare le sue amate piante. «Vengo fuori da una classica famiglia italiana: un padre assente, una madre morbosa, una sorella migliore di me in tutto», ha scritto Mandetta, tempo fa sul suo blog Vagamente Suscettibile dove ha curato la rubrica “La posta del cuore”, risponendo ai lettori su vari argomenti quali tradimento, sesso e amore. Una rubrica che cura ancora oggi, attraverso il suo profilo Instagram. Nel 2015 ha pubblicato in self alcune opere tra cui il romance “Cuore Satellite”. Il vero esordio nel “magico” mondo dela scrittura è giunto però nel 2017, anno in cui ha esordito – sempre per Rizzoli – con il romanzo “Dillo tu a mammà” che gli ha regalato successo e popolarità, portandolo ad essere, oggi, uno degli scrittori più amati e apprezzati nel panorama letterario.

“Il club delle pecore nere”, la trama. Tra notti rocambolesche e storie familiari complicate, il racconto esilarante di tre trentenni e di uno strano ragazzino che li aiuterà a fare i conti con l’età adulta. Immaginate un tredicenne abbandonato dalla madre in un appartamento di amici trentenni, il trio delle pecore nere. Uno scrittore che, dopo il coming out, ha rinunciato alla sua favola romantica mollando il futuro marito all’altare. Una spogliarellista dal carattere pungente, femminista fino al midollo. Un manager dissoluto, costretto dal capo a trovare una fidanzata di facciata per non sfigurare con i clienti. Lui è Rocco e loro Samuele, Nicole e Ivan. Il risultato è una bomba pronta a esplodere. Perché mentre tentano di riordinare le proprie esistenze e affrontare le proprie paure, Rocco, il timido adolescente che però sembra il più saggio della casa, scardinerà tutti gli equilibri delle loro giornate e li costringerà a vedere il mondo da una prospettiva diversa. E così, tra notti rocambolesche, storie familiari complicate, crisi di coppia e di sessualità, scene esilaranti, i tre trentenni dovranno imparare a prendersi cura non solo di se stessi ma anche di questo strano ragazzino. E iniziare a fare i conti con l’età adulta e con tutti i colori dell’amore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.