Il nostro omaggio a Mario Cerciello

di Andrea Pellegrino

Sarebbe troppo scontato dedicare questo numero al vice brigadiere Mario Cerciello Rega. Basterebbero dieci righe per mettere nero su bianco parole di sostegno, solidarietà e vicinanza. Niente di tutto questo. Per onorare Mario Cerciello Rega abbiamo deciso di fare altro. Partendo dall’opportunità di aver conosciuto, intervistato e ospitato su queste colonne il capitano Ultimo, che a Cava de’ Tirreni ha ricevuto il premio legalità “Sant’Alfonso”.

Attraverso le parole del colonnello Sergio De Caprio c’è gran parte del sacrificio di Mario a cui è andato l’omaggio pubblico del capitano che catturò Totò Riina. Fatti, non chiacchiere quelle del colonnello che ha prestato la sua vita alla divisa, alla difesa della comunità non chiedendo – così come lui stesso ribadisce – “nulla in cambio”. Non potremmo aggiungere null’altro rispetto alle parole che abbiamo raccolto e sintetizzato in questo numero.

Stessi fatti che hanno contraddistinto le forze dell’ordine che in questo intenso luglio hanno garantito un eccellente servizio in occasione delle Universiadi in Campania ed in ultimo del Giffoni Film Festival, conclusosi sabato in terra salernitana. A loro, per quel che vale ed essendo stati testimoni diretti, vanno i nostri sentimenti di gratitudine in attesa che giungano anche quelli di “peso”.

Sulla tragedia di Roma resta una ennesima ferita sanguinante dello Stato mentre il web ci consegna ancora una volta la sfida tra guelfi e ghibellini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.