Trionfo Rari: alla Vitale piegata anche Roma 12-11

di Matteo Maiorano

Che gioia la Rari Nantes. Altalena di emozioni alla piscina Vitale, dove il roaster di Matteo Citro ottiene il secondo successo interno consecutivo contro Roma. Sfida fondamentale ai fini della classifica tra due squadre in lotta per il medesimo obiettivo. Vittoria di misura 12-11 nel fortino di Lungomare Tafuri, in una sfida nella quale è successo praticamente di tutto. Partita in sostanziale equilibrio fino al termine della terza frazione, nella quale Galletta e compagni fanno il vuoto infilando la retroguardia laziale fino al parziale di 10-6. Ad un minuto dalla fine Roma si rifà sotto fino a trovare un rocambolesco pari. E proprio quando tutto lasciava presagire un immeritato segno X, ci pensa Parrilli a far esplodere di gioia i 500 e oltre sostenitori di fede giallorossa. Nemmeno il tempo di festeggiare che sabato si torna in piscina: a Firenze per allungare la striscia di risultati e regalarsi un girone di ritorno senza troppi affanni.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi