Piazza Affari: dal 21 febbraio Juventus, Roma e Lazio hanno bruciato 527 milioni di capitalizzazione

di Matteo Maiorano – Forte calo per i titoli del comparto calcistico. Le tre società italiane quotate a Piazza Affari, Juventus, Roma e Lazio, hanno fatto registrare un crollo importante negli ultimi 30 giorni, inevitabilmente legato alle vicende del Coronavirus che hanno di fatto ridimensionato il mondo dello sport. Con i campionati europei in standby, seppur con sottili differenze di tempo l’uno dall’altro, notevoli sono stati i risvolti sul listino di Milano. La serie A, ormai ferma dallo scorso 8 marzo, dovrà fare i conti con perdite importanti sotto il profilo finanziario. Ed i primi risvolti sono tangibili nel mondo della borsa, generalmente il più rapido a dare indicazioni di natura socio-economica. La Juventus, a seguito della positività di alcuni tesserati ed il rinvio delle competizioni nazionali ed internazionali, ha perso il 21,14% del valore delle proprie azioni. Va peggio alle romane: il prezzo di riferimento alla chiusura dei giallorossi è 0,44€, mentre quello delle Aquile 0,93€ (al 2 marzo la società di Pallotta era a 0,59€, quella di Lotito 1,71€). In termini di capitalizzazione, il club legato ad Andrea Agnelli ha fatto registrare il passaggio da 1 miliardo e 338 milioni a 999 milioni e 684mila euro, con relativa perdita di valore che sfiora i 340 milioni. La Roma, che il 21 febbraio poteva vantare circa 385 milioni sotto questo profilo, scende a 266 mln, mentre la capitalizzazione della Lazio si è dimezzata, passando dai 135 milioni a circa 62 del 30 marzo. La capitalizzazione bruciata dai tre club in poco più di 5 settimane è di 527milioni e 981mila euro*.

*dati elaborati al 30 marzo ore 16:20

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.