Autonomi del mondo dello spettacolo in crisi, la protesta del Movimento Autonomi e Partite Iva

Il movimento Autonomi e Partite Iva protesta dinnanzi Palazzo Chigi a sostegno dei liberi professionisti del mondo dello spettacolo, provati più di altri dalla crisi economica che sta facendo seguito alla pandemia da Covid-19. A manifestare a sostegno della categoria anche la popolare attrice Sandra Milo, che si è incatenata in Largo Colonna per portare avanti le ragioni della protesta, venendo poi ricevuta dal premier Giuseppe Conte. Un gesto simbolico di grande impatto mediatico, attenzionato da emittenti nazionali e dalla carta stampata. È stata presente anche uns delegazione salernitana del Movimento Autonomi e Partite Iva, guidato da Giuseppe Calvanese, che ha assicurato un interessamento alla tematica attraverso la messa a punto di iniziative anche a livello locale e regionale. “Prendendo spunto dall’iniziativa portata avanti oggi dal movimento nazionale – ha affermato Calvanese – Manifesteremo operativamente il nostro supporto a tutte le categorie di autonomi e partite iva dimenticate dalle recenti deliberazioni del governo e messe a dura prova dall’emergenza Covid”.

andbign

Rispondi