Il viaggio nella storia della Compagnia dei Poeti erranti

Sabato 30 Maggio in diretta dai giardini della Minerva

di Rossella Graziuso

Nella suggestiva cornice del Giardino della Minerva di Salerno, Simona Genta – presidente della Compagnia dei Poeti Erranti – introdurrà l’intervento del prof. Basilio Fimiani in un viaggio tra storia e cultura. La diretta sarà visibile oggi, a partire dalle ore 18.00, sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram della Compagnia dei Poeti Erranti.

L’origine della peste è molto antica e per la sua forza distruttrice è diventata nell’immaginario collettivo la “morte nera”: la malattia che ha accompagnato l’umanità nei secoli e che per questo è spesso presente nelle grandi opere letterarie e artistiche. Durante l’incontro si parlerà della pestilenza tra paura ed angoscia: dalla peste di Atene del 430 alle norme igieniche della Scuola Medica Salernitana con i consigli di Trotula, per poi passare alla peste di Firenze con la prefazione del Decameron, la peste di Milano attraverso i Promessi Sposi, la peste di Napoli del 1656, La spagnola del 1918, il covid-19 e le fake news. Infine verrà trattato il tema della pandemia e della gestione incostituzionale delle masse. Un popolo gregge e pieno di paura cerca la serenità e la salvezza in un animale capo.

È importante ripercorrere la storia per far luce e chiarezza sul presente.

Rispondi