Controlli soft per il post-riapertura. L’ordinanza

Più controlli nelle stazioni della Campania dove sostano treni interregionali con misurazione della temperatura corporea, test rapidi e tamponi, invito a comunicare sintomi influenzali al medico curante per chi giunge da territori extraregionali e conferma della riattivazione al 100% del Trasporto Pubblico Locale. Sono alcuni dei punti principali dell’ordinanza firmata pochi minuti fa dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Le stazioni interessate dai controlli saranno: Napoli centrale, Napoli- Afragola, Benevento, Caserta, Aversa, e, nel territorio salernitano Salerno, Battipaglia, Capaccio- Paestum, Agropoli, Vallo della Lucania, Sapri, dove a partire da metà giugno ritornerà a fermare anche il Frecciarossa proveniente dal Nord Italia. Controlli della temperatura corporea continueranno ad essere effettuati anche agli imbarchi degli aliscafi per le Isole del Golfo ed all’aeroporto di Capodichino.

In allegato l’ordinanza completa.

Annunci

Rispondi