Todaro, grande ufficiale della Repubblica: «Questo riconoscimento va a tutti i giornalisti»

E’ la onorificenza più alta della Repubblica Italiana. E martedì mattina il prestigioso riconoscimento è andato ad Enzo Todaro, giornalista e presidente dell’associazione giornalisti di Salerno, che ha preso parte alla cerimonia del 2 giugno, in villa Comunale, organizzata dalla Prefettura di Salerno. Già insignito nel 1997 dall’allora presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro dell’onorificenza di commendatore al merito della Repubblica per la attività giornalistica, da martedì Enzo Todaro è Grande Ufficiale nominato da Sergio Mattarella. «Questo riconoscimento – spiega – va esteso, per quanto mi riguarda, a tutti i giornalisti salernitani verso i quali va il mio ringraziamento per il lavoro svolto negli ultimi mesi. Se non ci fosse l’informazione non ci sarebbe la democrazia».

Rispondi