No al voto a luglio, De Luca: «Governo di squinternati»

Attacca governo e opposizioni. Vincenzo De Luca vuole il voto a luglio. Da San Marco di Castellabate, questa mattina in visita, non ha risparmiato durissimi attacchi. Le opposizioni? «Hanno paura di andare a votare, va bene così perderanno ancora più voti». Il governo? « A Roma c’è un governo di squinternati, delle forze politiche di squinternati».

Rispondi