Nocera: «Sica non è candidato con noi»

Ragosta attende e pensa ad una alternativa, Pessolano tratta con Italia Viva

di Andrea Pellegrino 

«Ernesto Sica non farà parte del nostro progetto politico». Chiude le porte e smentisce ogni contatto Luigi Nocera, ex segretario provinciale dell’Udeur, che torna in campo, naturalmente al fianco di Clemente Mastella, per la formazione della lista “Noi Campani” che sarà a sostegno di Vincenzo De Luca. «Nei prossimi giorni – spiega Nocera – presenteremo lista, simbolo e programma. Sto componendo la lista in provincia di Salerno ed Ernesto Sica non c’è. D’altronde è ancora un esponente della Lega di Salvini, il partito che abbiamo contestato, al punto da decidere di entrare nella coalizione di centrosinistra in Campania». 

IL NODO VERDI
Michele Ragosta, ex deputato, ancora non scioglie la riserva. Con il suo gruppo salernitano “Davvero Verdi” resta alla finestra, osserva e cerca anche una valida alternativa. «Italia ecologista sarà presente nella prossima tornata elettorale – rassicura Ragosta – ma si rafforza l’ipotesi di sostenere una candidata o un candidato ecologista come presidente. Domenica prossima è in programma un incontro per presentare simbolo, programma e alleanze». 

OGGI ARRIVANO SALVINI E CALENDA
Matteo Salvini arriva in Campania, Carlo Calenda approda a Salerno. I due big nazionale apriranno la loro campagna elettorale. Il primo raggrupperà lo stato maggiore in attesa di sciogliere il nodo sul candidato governatore. Il secondo, leader di Azione, presenterà il suo gruppo consiliare a Salerno, composto da Antonio D’Alessio, Leonardo Gallo e Corrado Naddeo e, con molta probabilità, scoprirà le sue carte in vista delle elezioni regionali in Campania.

Rispondi