Liste affollate con De Luca, i primi nomi

di Andrea Pellegrino

Liste affollate nell’area De Luca. I nomi sono tutti al vaglio di Fulvio Bonavitacola, l’attuale vicegovernatore della Campania, incaricato da De Luca di organizzare la coalizione e in particolare le liste civiche a sostegno del candidato presidente. Si parte naturalmente dagli uscenti, quindi Nello Fiore in Campania Libera che potrebbe essere insidiato da Nino Savastano, assessore alle politiche sociali al Comune di Salerno. Luca Cascone conduce in De Luca Presidente che conquista, nelle ultime ore, anche l’adesione del vicesindaco di Battipaglia Cappelli. Con molta probabilità sempre nella civica presidenziale ci ritenterà anche Andrea Volpe, primo dei non eletti alla scorsa competizione elettorale. Nel Pd c’è Franco Picarone, ci pensa, invece, Tommaso Amabile, così come Simone Valiante, ex deputato dem. Non si esclude una riproposta di Anna Petrone, già consigliere regionale della passata legislatura. Ci sarà anche un candidato di Franco Alfieri – attuale sindaco di Capaccio Paestum – e con molta probabilità sarà Luca Cerretani. A buon punto la lista dei socialisti con Di Cerbo, Guzzo (consigliere provinciale), Giovanni Cardaropoli di Bracigliano, Luca Sabatella di Capaccio e Adele Triggiano di Pontecagnano Faiano. I mastelliani punteranno su Salvatore Arena, Più Europa (che andrà con centro democratico) sull’imprenditore picentino Giuseppe Bisogno. Nell’Udc, quindi nel contenitore democristiano, ci saranno Corrado Matera (attuale assessore regionale) e l’uscente Maria Ricchiuti.

Rispondi