Lotta all’usura e racket: l’impegno di “Emergenza Legalità”

LE INIZIATIVE, LE ATTIVITA’ E GLI SPORTELLI SUI TERRITORI

«Da sempre in campo per contrastare la criminalità»

Un impegno costante quello dell’associazione “Emergenza Legalità” di Salerno nella lotta all’usura e al racket. Attività, sportelli aperti sui territori, una rete di consulenti e iniziative per contrastare fenomeni criminali che possono aggredire attività commerciali, imprese e aziende. Occhi aperti e guardia sempre alta anche grazie al supporto di tanti esperti e una collaborazione costante con le Forze dell’Ordine. Ora più che mai con una emergenza economica in corso, conseguenza di quella sanitaria scatenata dal Covid e dal blocco totale delle attività produttive, la presenza e le iniziative dell’associazione si intensificano e si rafforzano. «Siamo sempre presenti, lo siamo stati anche nei giorni della quarantena – spiega il presidente Luigi Frezzato – siamo stati pronti ad accogliere ogni istanza, a stare al fianco dei nostri assistiti e a quanti ci hanno sottoposto preoccupazioni o lanciato allarmi». Le attività degli sportelli sono ripresi già da qualche settimana. Cava de’ Tirreni, Baronissi, Campagna, Eboli e a Salerno nella sede dell’amministrazione provinciale di Palazzo Sant’Agostino. «In questo momento storico – spiegano il vicepresidente Ottavio Leo – è necessario riattivare tutti gli strumenti per contrastare fenomeni di criminalità sui territori. Le attività dell’associazione non si sono mai fermate, nonostante la chiusura degli sportelli territoriali, imposta dall’emergenza sanitaria. Ora si riprende mantenendo l’attenzione alta nell’ambito di una crisi economica e finanziaria che riguarda commercianti, artigiani, piccole e medie imprese del salernitano. Saremo a disposizione di quanti vorranno sottoporci le loro difficoltà e cercheremo, come sempre, di fornire tutti gli strumenti utili per allontanare, contrastare e reprimere soprusi e ingiustizie. Dobbiamo essere più veloci e più operativi della criminalità. Questo è stato il nostro obiettivo e lo è ora più che mai».

Annunci

Rispondi