Primi nomi in campo per il Consiglio regionale della Campania.

di Andrea Pellegrino

Circolano i primi nomi in campo per il Consiglio regionale della Campania. Liste affollatissime nell’area deluchiana, nel centrodestra, invece, si attende ancora l’indicazione del candidato governatore, che potrebbe avvenire nelle prossime ore. Il Pd salernitano parte dagli uscenti: Franco Picarone e Tommaso Amabile. Ritornano Simone Valiante ed Anna Petrone. In lista ancora, Silvia Pisapia, Enzo Petrosino e la coppia indicata da Franco Alfieri, composta da Sabrina Capozzolo e Luca Cerretani. Luca Cascone conduce, invece, “De Luca presidente”, dove ci riprova anche Andrea Volpe. In Campania Libera, oltre l’uscente Nello Fiore, arriva Nino Savastano, assessore alle politiche sociali del Comune di Salerno. Sempre nella civica deluchiana ci sarà anche Fabio Piccinino e con molta probabilità il vicesindaco di Battipaglia, Cappelli. Candidatura, quest’ultima, che sta creando non poco imbarazzo all’interno della maggioranza del sindaco Francese. Dovrebbero indicare i rispettivi nomi, il sindaco di Sarno, Canfora e il primo cittadino di Centola, Stanziola mentre tra i giovani si fanno spazio Federica Fortino e Marco Mazzeo. I mastelliani puntano su Salvatore Arena, già consigliere regionale dell’Udeur che dovrebbe far coppia con una donna indicata dall’ex assessore regionale Luigi Nocera che ha il compito di costruire le liste “Noi Campani” di Clemente Mastella. Ernesto Sica, dopo un approccio con il sindaco di Benevento, pare che trovi spazio nella civica del consigliere regionale (ex centrodestra), Pasquale Sommese. Michele Ragosta, che nelle ultime ore ha sciolto la riserva annunciando il sostegno a De Luca, punta su Ignazio Tafuro in attesa di valutare un nome su Salerno città.
NEL CENTRODESTRA
Forza Italia schiera per ora l’uscente Monica Paolino, poi Roberto Celano, consigliere comunale e provinciale, Lello Ciccone e Costabile Spinelli. Quasi pronta la lista dei Fratelli d’Italia dove certamente ci sarà Imma Vietri. Si studia nella Lega dove al momento figurano Pietro Sessa, Lidia De Sio e Michele De Lucia. Nella civica del presidente, invece, si affaccia il giornalista Gaetano Amatruda.

Annunci

Rispondi