Proprietari di ville e auto di lusso con il ‘reddito di cittadinanza’

Intestatari di ville e autovetture di lusso ma con il “reddito di cittadinanza”. Sono sedici le persone che sono state denunciate nel corso del 2019. Sono i numeri che emergono dalla relazione del comando provinciale della Guardia di Finanza di Salerno, nell’ambito delle celebrazioni del 246esimo anniversario della fondazione del Corpo. “All’indomani dell’introduzione del “reddito di cittadinanza”, il Corpo – si legge – ha realizzato uno specifico dispositivo operativo volto al contrasto dei fenomeni di illecita apprensione del beneficio, a tutela di coloro che hanno l’effettiva necessità di usufruire del sussidio. Gli interventi eseguiti hanno consentito di denunciare all’Autorità Giudiziaria 16 soggetti per le ipotesi di reato previste dalla normativa di settore. Tra questi figurano anche intestatari di ville e autovetture di lusso, evasori totali, persone dedite al contrabbando di sigarette”.

Annunci

Rispondi