Lavori infiniti sull’A3, Cirielli interroga Costa e de Micheli

Lavori infiniti sull’A3 e svincoli autostradali chiusi anche nel weekend. Ormai è cosi da tempo e nonostante il lunghissimo periodo, la conclusione dei lavori non è stata ancora annunciata. Il tutto mentre i disagi per gli automobilisti, soprattutto nel weekend, sono innumerevoli. Sul caso interviene Edmondo Cirielli, parlamentare salernitano dei Fratelli d’Italia: «Presenterò un’interrogazione parlamentare al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli e al ministro dell’Ambiente Sergio Costa per chiedere delucidazioni in merito ai lavori sull’autostrada A3 Napoli-Salerno (via Pompei) di competenza della società di gestione Sam S.p.a». «In particolare, tra gli svincoli dei comuni di Cava dei Tirreni e Vietri sul Mare (al km 44), si stanno verificando, soprattutto nei weekend, lunghe file di veicoli con conseguenti ripercussioni sulla circolazione stradale. Contingenza non allettante per zone con una forte vocazione turistica, che già stanno vivendo enormi difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19.  Per questo – sottolinea Cirielli – chiederò al ministro De Micheli di sapere come mai il cantiere durante il weekend rimane chiuso; se sussiste la possibilità di velocizzare i lavori d’intesa con la società di gestione del tratto autostradale. Contemporaneamente, richiederò una supervisione ambientale al ministro Costa per verificare la qualità dell’aria a seguito delle notevoli emissioni di gas di scarico nei pressi dello svincolo di Cava de’ Tirreni, dove si intensifica il traffico dei veicoli. Questa situazione – conclude Cirielli – rischia di provocare un duplice danno, non solo dal punto di vista logistico ma anche ambientale per i nostri concittadini», conclude Cirielli. 

Rispondi