Vietri, ‘spiagge sicure’, De Simone: “Installeremo telecamere”

Accompagnato dall’assessore comunale alla sicurezza, Annalaura Raimondi, il sindaco di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, questa mattina in Prefettura ha sottoscritto il protocollo d’intesa sul programma “spiagge sicure” con il relativo finanziamento disposto dal Ministero dell’Interno. “È un’opportunità per i comuni – spiega De Simone – Noi, come amministrazione comunale abbiamo virato sull’installazione delle telecamere. Questo garantirà un controllo del litorale ma anche delle spiagge libere, prima chiuse, poi riaperte, oggi contingentate”. “Le spiagge libere a Vietri sono attualmente aperte, stiamo verificando se inserire una tariffa simbolica – prosegue il primo cittadino di Vietri sul Mare – Al momento sono accessibili ma è necessaria la prenotazione”. “Abbiamo scelto di fare un investimenti a lungo termine, prevedendo l’installazione di un sistema di video sorveglianza che ci permetterà di monitorare il territorio – spiega Annalaura Raimondi, assessore comunale alla sicurezza – Le prime telecamere saranno appunto utilizzate per sorvegliare il litorale e la frazione marina. È l’inizio di un progetto più ampio che mira a garantire il monitoraggio dell’ intero territorio”. “Siamo già a lavoro – prosegue Raimondi – per programmare l’ installazioni di ulteriori telecamere nei punti di accesso della varie frazioni, al fine di garantire ai cittadini e turisti una maggiore sicurezza”

Annunci

Rispondi