Sequestro a Salerno di 14 tonnellate di droga. Serviva a finanziare l’Isis

L’ingente carico è stato sequestrato al Porto di Salerno dalla Guardi di Finanza di Napoli. Il carico era così composto: 14 le tonnellate  di amfetamine, 84 milioni di pasticche col logo “captagon”, prodotte in Siria dall’Isis per finanziare il terrorismo. 3 i container per un valore stimato di 1 miliardo di euro. La droga era nascosta in cilindri di carta per uso industriale realizzati in materiale schermante per impedire di individuarne il contenuto.

Rispondi