Cava, una targa per ricordare Patrizia Reso

Una targa per la “partigiana della memoria” Patrizia Reso sarà scoperta domani mattina – 3 luglio -, alle 9,30, nella villa comunale adiacente il Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni.

Proprio nel “Giardino della Memoria”, luogo in cui, da diversi anni, si svolgono le celebrazioni annuali del 25 aprile: una ricorrenza alla quale Patrizia, presidente provinciale dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, ha sempre partecipato con grande passione. Con il bavaro tricolore al collo, del quale andava orgogliosa, al fianco di autorità civili e militari, è stata sempre in prima linea per l’organizzazione della manifestazione.

Un male oscuro, in piena emergenza coronavirus, l’ha sottratto ai suoi cari, al mondo della cultura e agli amici dei diversi sodalizi di cui faceva parte: tra questi l’Associazione Giornalisti Cava-Costa d’Amalfi “Lucio Barone” che domattina renderanno il giusto omaggio a Patrizia.

Rispondi