Vassallo: “Non voterò e non farò votare De Luca”

Dario Vassallo, fratello del sindaco pescatore, presidente della Fondazione “Angelo Vassallo”, ospite di Radio Base, parla del nuovo libro in prossima uscita. «Nel libro – spiega – ci sono nomi e cognomi». Si ricostruisce quasi tutta la vicenda. «E’ stata la cosa più difficile e la cosa più triste della mia vita. Ogni volta che si scrive si rivivono tutte le emozioni».

IL CILENTO OGGI
“La percezione è che tutto il Cilento sia andato alla deriva. C’è qualche amministratore che si salva. E’ grave che amministratori abbiano firmato la candidatura (al Parlamento, ndr) di Franco Alfieri, lo stesso che non ha visto le denunce di Angelo”, dice Dario Vassallo

LE REGIONALI
«Non voterò e non farò votare De Luca perché ha avuto come capo della segreteria Franco Alfieri che come ho detto non ho visto le denunce di Angelo e che è tra l’altro indagato e coinvolto in vicende giudiziarie sia penali che contabili. Così come non consentirò che il nome di Angelo venga accomunato alla politica campana».

Rispondi