Alma Salerno, torna De Riggi: “Un progetto esaltante”

Un gradito ritorno all’ombra Pala Tulimieri per il tecnico al suo secondo anno in tuta granata

Ivan De Riggi, la scorsa stagione alla guida della prima squadra granata, è finalmente rientrato all’Alma Salerno. L’allenatore, dopo aver appianato problemi personali che lo hanno tenuto temporaneamente lontano dal parquet di gioco, è stato scelto dalla dirigenza granata per il ruolo di tecnico della selezione giovanile under 19.

“Quando andai via – spiega De Riggi – dissi fin da subito che sarebbe stato un arrivederci. Sono grato al patron Marco Bianchini e al direttore generale Antonio Peluso perché hanno subito riposto in me grande fiducia”. De Riggi lavorerà, in sintonia con Magalhaes, sui giovani prospetti del mondo Alma: “La rosa è ricca di talenti che sono sicuro sbocceranno da qui a pochi anni. Vincere è nulla se poi ogni anno ti ritrovi a dover pescare lontano dal territorio larga parte degli elementi dell’organico. Siamo a lavoro – illustra il tecnico – per lanciare i nuovi talenti del calcio a 5”.

L’allenatore, collante fondamentale tra prima squadra e under 19, è al suo secondo anno sulla panchina dell’Alma: “Ci aspetta una stagione sui generis, figlia del periodo terribile che vogliamo metterci alle spalle. Non so che campionato sarà ma l’Alma sta lavorando per garantire ai tifosi grandi soddisfazioni”.

Rispondi