Al via “Vietri in Scena”

Musica protagonista in Villa comunale a Vietri sul Mare, al via “Vietri in Scena”. L’iniziativa, giunta alla quinta edizione è stata presentata nell’aula consiliare alla presenza del sindaco Giovanni De Simone, dell’assessore al turismo e spettacolo, Antonello Capozzolo e del direttore artistico, Luigi Avallone. Una edizione che omaggerà anche Ennio Morricone. Si inizia venerdì (10 luglio) con i Dirty Six. «Vietri in Scena segna l’inizio del ritorno della nostra bella cittadina alla vita culturale ed artistica nel senso più alto del suo significato. Inauguriamo l’estate vietrese nella Villa comunale per regalare ai nostri concittadini e a tutti gli ospiti che vorranno trascorrere delle serate all’insegna della buona musica, sei concerti gratuiti che ci daranno la gioia di riprendere la vita sociale e culturale dopo mesi di isolamento. E’ un traguardo importante per la nostra comunità, soprattutto se si tiene conto del fatto che solo un mese fa sembrava impossibile programmare eventi sul territorio. Alla fine, fortunatamente, grazie anche all’esperienza del sindaco Giovanni De Simone e alla professionalità del maestro Luigi Avallone, siamo riusciti a mettere su una rassegna estiva di grande qualità, che certamente incontrerà il favore dei vietresi e di tutti i turisti che ci faranno l’onore di venire a Vietri sul Mare a trascorrere le proprie vacanze». «Abbiamo raggiunto – spiega, invece, l’assessore Capozzolo – un importante traguardo soprattutto se si considera che solo un mese fa non si pensava fosse possibile, causa Covid, organizzare eventi sul territorio. Alla fine, fortunatamente, grazie all’esperienza del sindaco De Simone e alla professionalità del maestro Avallone, siamo riusciti a mettere su una rassegna estiva di grande qualità, che certamente incontrerà il favore dei nostri concittadini e di tutti i turisti che ci faranno l’onore di venire a Vietri sul Mare a trascorrere le proprie vacanze». Il maestro Avallone ha annunciato che «In qualità di direttore artistico della manifestazione mi sento in dovere di dedicare questa edizione di Vietri in Scena alla memoria del grande Ennio Morricone, un genio della musica che è appena scomparso e che merita un segno di riconoscenza per le musiche che ci ha regalato: spero di inserire in queste serate almeno un brano a lui dedicato». La manifestazione a carattere musicale è stata realizzata in compartecipazione con il Conservatorio di musica di Salerno “Giuseppe Martucci”. Sei gli spettacoli, tutti ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, che si terranno nella bellissima e panoramica Villa comunale di Vietri sul Mare, nel pieno rispetto delle misure anti covid-19 prescritte. I posti disponibili per consentire le distanze di sicurezza sono 130.

Rispondi