Torna l’incubo Coronavirus a Battipaglia. Un nuovo caso positivo

Ritorna l’incubo Coronavirus a Battipaglia, dove oggi è stato trovato un nuovo caso positivo. Si tratta di un uomo di mezza età, di ritorno da un viaggio di lavoro, che ha presentato i primi sintomi del virus, febbre e tosse. Sottoposto a tampone presso l’istituto zooprofilattico lo stesso è risultato positivo. Immediatamente sono stati attivati i controlli e ricostruita la catena dei contatti.
“Abbiamo attivato tutte le procedure” dichiara la sindaca Cecilia Francese, ” Posso dire che lui sta bene ma è tutto sotto controllo e non è ricoverato. Saranno effettuati anche tamponi ai contatti. Non bisogna abbassare la guardi, io temo i contagi intercontinentali, adesso bisogna avere paura di quelli che vengono da fuori. Non abbassiamo la guardia. Bisogna garantire la sicurezza del Paese con l’obbligo di quarantena e tampone per tutti coloro che arrivano con voli intercontinentali. Usiamo la mascherina”. Conclude così Cecilia Francese.
Ed è proprio di queste ore la notizia che il Ministro della Salute, Speranza ha disposto il divieto di ingresso da 13 Paesi a rischio, ecco quali:
Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù o Repubblica Dominicana.

Rispondi