RIPARTE SALERNO IN VERSI LA MARATONA CULTURALE DELLA COMPAGNIA DEI POETI ERRANTI DAL 31 LUGLIO AL 2 AGOSTO

La cultura non va in vacanza per la Compagnia dei Poeti Erranti. Per tutti gli appassionati di arte e di poesia ci sarà un nuovo appuntamento: Salerno in versi Summer – una tre giorni di seminari, dibattiti, laboratori e spettacoli musicali dedicati all’arte, alla storia, alla musica e al teatro, tutti incentrati sul tema della rivoluzione. Le date previste sono venerdì 31 luglio, sabato 1 agosto e domenica 2 agosto. “Oggi, più che mai, bisogna pensare in modo rivoluzionaro, andare oltre ciò che sembra scontato e rompere le catene di una libertà apparente” – spiega Simona Genta, scrittrice e fondatrice della Compagnia.

Al centro di questa meravigliosa kermesse, tanti personaggi femminili e non solo che hanno lasciato un segno nella storia. Si parte venerdì 31 luglio alle ore 11.00 presso l’atrio della Pinacoteca Provinciale di Salerno con il laboratorio di metrica, mentre il pomeriggio presso la Sala San Tommaso del Duomo di Salerno, si terranno la mostra dedicata alla vita dello scrittore Ernest Hemingway ed a seguire una conferenza su Giovanna D’arco, eroina francese, forte e carismatica. Con lei e grazie a lei nasce il concetto di nazione: non a caso è stata nominata Patrona della Francia. Dimostró che con la volontà e la passione si possono raggiungere obiettivi irraggiungibili. Lottó per la parità di genere, cosa difficile per l’epoca, dove le funzioni di comando delle truppe erano affidate solo dagli uomini. Jeanne è l’ultima Chèvalière, nel senso incarna la figura della “Donna in Arme” propria del Medioevo.

Il primo Agosto sarà la volta di uno spettacolo teatrale, presso il Quadriportico del Duomo di Salerno, che vedrà protagoniste le Brigantesse, guerriglieri del Sud emancipate e coraggiose oltraggiate, derise, torturato e dimenticate ma che, per forza o per amore, hanno contribuito a scrivere pagine proibite di storia.

Domenica 2 agosto, alle ore 18.30, presso l’atrio della Pinacoteca Provinciale ci sarà l’Instant Poetry, concorso di poesia a partecipazione libera.

La nuova sfida post covid della Compagnia dei Poeti Erranti offrirà, a chiunque seguirà gli appuntamenti di Salerno in versi Summer, nuovi spunti di riflessione, perché per fare cultura, oggi, bisogna essere rivoluzionari.

Rossella Graziuso

Rispondi