Regionali, cinque esponenti di Palazzo di Città di Salerno in campo

Sono cinque gli esponenti di Palazzo di Città a Salerno che scenderanno in campo alle prossime elezioni regionali. Dalla maggioranza, a sostegno di Vincenzo De Luca, arrivano due assessori e un consigliere comunale. Si tratta di Nino Savastano, assessore alle politiche sociali che quasi certamente sarà candidato in “Campania Libera”, poi dell’assessore alle pari opportunità, Gaetana Falcone, che troverà posto nella lista moderata ispirata dall’assessore regionale al turismo Corrado Matera e, infine, del consigliere comunale Nico Mazzeo che con Donato Pessolano ha formalizzato al Comune il gruppo “Italia Viva” di Matteo Renzi. Dall’opposizione, invece, Roberto Celano sarà in Forza Italia, Dante Santoro con la Lega.

La prossima settimana il primo Consiglio comunale (con all’ordine del giorno, tra l’altro, il bilancio consuntivo) dell’era post quarantena e il primo anche pre elettorale. Si costituirà anche il gruppo di Azione composto dai consiglieri comunali Antonio D’Alessio, Leonardo Gallo e Corrado Naddeo. Lo stesso leader nazionale di Azione, Carlo Calenda sarà poi giovedì a Salerno (al Parco del Mercatello) per presentare il suo libro e quasi certamente per indicare la strada del suo gruppo politico in vista delle elezioni regionali in Campania. Naturalmente è quasi scontato il sostegno a Vincenzo De Luca. Poi alle comunali (in programma la prossima primavera) sarà un’altra partita.

Rispondi