Riparte il Borgosalus

Lettera personale del Ministro Speranza.
Premio 2020 allo Spallanzani di Roma.

Il Borgosalus, fondato nel 2016, è un progetto che mira
a realizzare un percorso nazionale educativo permanente per
promuovere benessere e costruire salute.

I pilastri essenziali e indispensabili per raggiungere tali obiettivi sono :
-l’educazione al movimento (attività fisico-sportiva) e alla corretta alimentazione;
-la formazione dei medici e sanitari,dei dirigenti e istruttori sportivi.
Basterebbero già solo questi tre elementi per ridurre del 30-40 % i tumori (soprattutto quelli del colon-retto e della mammella) e le malattie degenerative (artrosi, demenza etc).


A questi tre elementi è utile aggiunge anche l’ educazione alla cultura (tradizioni, teatro, arte,), il rispetto delle diversità (inclusione) e l’ambiente: elementi educativi importanti per creare uno stato di benessere psico-fisico.
Ma il Borgosalus, villaggio intinerante della salute è anche prevenzione sanitaria immediata.
Numerosi professionisti (medici,psicologi,nutrizionisti, fisioterapisti, infermieri, socio terapeuti) si susseguono ,nei giorni degli eventi sportivi e non, offrendo gratuitamente consulenze specialistiche per “l anticipazione diagnostica”. Scoprire la malattia molti anni prima della sua manifestazione è l ‘unica strategia “terapeutica vincente” per molte patologie , e di quelle oncologiche in particolare.

Con il Borgosalus l’US Acli nazionale, promotore del progetto, intende
proporre e promuovere un’attività sportiva di qualità e non solo di competizione.

Di particolare rilievo il Premio Borgosalus 2020, assegnato allo INMI SPALLANZANI di Roma: “PER AVER OTTENUTO ZERO CONTAGIO COVID19 IN TUTTO IL PERSONALE DEDICATO ALL’ASSISTENZA”

Il premio sarà consegnato martedi 21 luglio alle ore 12. 00 al Direttore Generale e al Direttore Sanitario, Dottssa Marta Branca e Dott. Francesco Vaia. A consegnare la “Tela ” saranno : il Presidente Nazionale US ACLI Dott. Damiano Lembo, il Sindaco della città di Montoro, sede del Borgosalus, Avv. Girolamo Giaquinto e il Dott. Massimo De Girolamo, direttore del Borgosalus.

Una lettera personale del Ministro della Salute On. Roberto Speranza sarà consegnata al direttore di Borgosalus dall’On.Federico Conte nella serata di domenica 26 a Montoro. In quella data infatti, il parlamentare ebolitano con l’On. Umberto Del Basso De Caro ed altri ospiti parteciperà alla presentazione del libro di Andrea De Simone e Tonino Scala su Pablo Neruda e Mario Alicata.

Il Borgosalus si svolgerà nel Convento di Borgo.

Rispondi