Sos Angela, successo per l’iniziativa del CAD sociale a Cava

Successo per il secondo appuntamento con “SOS Angela”, il ciclo di cene solidali organizziate dal CAD (Centro di ascolto del disagio), coordinato nel salern itano da Sonia Senatore e nella città metelliana da Caterina Spinelli. L’appuntamento, tenutosi giovedì sera presso il ristorante Don Giulio e Masaniello di Cava de’Tirreni, ha visto una grande partecipazione non solo di referenti territoriali ed associati, ma anche di rappresentanti della politica che hanno voluto “sposare”la causa solidale dell’organizzazione, devolvendo parte dell’ importo speso per la cena all’ assistenza alla donna di Pontecagnano Faiano “salvata” da solitudine ed abbandono nello scorso mese di gennaio. Una missione che il CAD continuerà a portare avanti organizzando periodicamente incontri finalizzati a questo scopo, oltre che alle tante altre iniziative benefiche dell’associazione. Sono stati infatti presenti, tra gli altri, il consigliere provinciale Dante Santoro, recentemente avvicinatosi al centrodestra ed alla Lega in vista delle regionali, ed il candidato al consiglio comunale di Forza Italia a Cava de’Tirreni Enrico Polacco. “Buona anche la seconda – ha commentato a margine dell’incontro Sonia Senatore – il CAD sta mostrando, come sempre, grande sensibilità a temi concreti e problematiche che toccano il quotidiano delle famiglie e delle piccole aziende del territorio. Siamo felici del fatto che il nostro appello sia stato colto anche da alcuni rappresentanti politici del territorio provinciale e cittadino che in vista anche delle prossime consultazioni elettorali hanno mostrato vicinanza ed attenzione alle nostre istanze, che per il loro rilievo non possono essere certo essere relegate alla competenza delle passerelle politiche”.
andbign

Rispondi