Lunedì parte il ritiro blugranata Parrillo: “Avverto grande entusiasmo”

di Matteo Maiorano

Primi impegni ufficiali per la Virtus Arechi Salerno. Il roster di Adolfo Parrillo prenderà parte alla Supercoppa Centenario, manifestazione che rappresenterà il primo vero banco di prova per i cestisti blugranata.La compagine salernitana è stata inserita nel raggruppamento Q e farà il suo esordio l’11 ottobre al Palazzetto dello Sport di Capriglia contro Pozzuoli. La squadra farà poi visita al Sant’Antimo il 18, mentre il 25 sarà la volta della super sfida al Pala Del Mauro contro Avellino.Tutte le gare si giocheranno di domenica, con palla a due fissata alle ore 18:00.

“L’entusiasmo è alle stelle. Lavoreremo alacremente per raggiungere la corretta forma fisica – spiega il coach – Questi impegni daranno le prime indicazioni in vista del campionato”. Il raggruppamento vedrà impegnato il roster salernitano contro formazioni che in questi mesi hanno lavorato attentamente sul mercato, assicurandosi pedine interessanti: “Sant’Antimo e Pozzuoli hanno fatto acquisti mirati, intelligenti, mentre conosciamo ancora poco il valore tecnico di Avellino. Saranno derby e come tali dovremo dare quel quid in più per far valere il nostro gioco”.

In diverse parti d’Italia le persone stanno tornando a riempire le strutture sportive. Gradualmente, perché il virus non è scomparso e la parola d’ordine resta quella della prudenza: “Credo che anche in Campania il pubblico tornerà gradualmente sugli spalti. Dobbiamo essere seri, scrupolosi ma soprattutto responsabili”.Sul progetto del nuovo palazzetto, presentato dal Presidente della Regione De Luca: “Giocare in città e permettere a tanti bambini di poter venire a vedere da vicino la squadra sarebbe il giusto riconoscimento per i sacrifici di patron Renzullo. È la notizia che il mondo blugranata aspetta da tempo”.

Rispondi