Regionali Campania: Falasca e Senatore (+Europa), orgogliosi per nostro contributo europeista, sovranisti e M5S fuori da governo Regionale

“In Campania si dimostra quanto con Più Europa dicevamo da mesi, da prima del Covid: una coalizione riformatrice, senza le sirene del M5S con cui in tanti avrebbero voluto allearsi, sarebbe stata ed è l’opzione migliore per il governo regionale. Nonostante una campagna elettorale praticamente impossibile e la giungla di troppe liste civiche a sostegno del governatore uscente, abbiamo contribuito al successo di Vincenzo De Luca con idee e candidati che rappresentano la visione che abbiamo per una Campania sempre più europea: la massima attenzione all’uso delle risorse europee, un welfare capace di favorire maggiormente l’occupazione femminile, l’attrazione di investimenti, politiche per il lavoro contro la deriva assistenzialista del reddito di cittadinanza, il risanamento ambientale guidato dal ricorso alla tecnologia e all’innovazione. Da qui – dalla Campania e da Napoli – può partire una nuova st, rispettivamente vice segretario e vice presidente di +Europa.

Rispondi