Regionali Campania: superato il 50% degli aventi diritto

Di Maria Francesca Troisi

Scongiurato il pericolo di astensione di massa dato dall’emergenza Covid, i dati rivelano un’affluenza in Campania per le regionali che si attesta sul 54,73.
Per il Referendum il dato sale al 60,47% e per le comunali al 70,31%.

Resi disponibili dopo pochi minuti dalla chiusura dei seggi i primi exit poll, diffusi dalla Rai con il consorzio Opinio: in vantaggio netto per il centrosinistra Vincenzo De Luca con il 54-58%.
Segue Stefano Caldoro con il 23-27%, candidato del centrodestra; Valeria Ciarambino candidata del Movimento 5 Stelle è al 10/14,5%. Chiude Giuliano Granato di Potere al Popolo tra 1 e 3%. Anche secondo gli Istant Poll di Quorum/Youtrend per Sky Tg24 e le tendenze elaborate da Swg per La7, in Campania la partita è già decisa.

Il presidente della Regione uscente Vincenzo De Luca si ripresenta alle elezioni sostenuto da ben 15 liste: Campania libera De Luca Presidente, Europa Verde Campania Demos Democrazia Solidale, Democratici e Progressisti con De Luca Presidente, Mastella Noi Campani De Luca Presidente, Partito Socialista Italiano, Partito Democratico De Luca Presidente, De Luca Presidente, Centro Democratico De Luca Presidente, Fare Democratico Popolari De Luca Presidente, Italia Viva Con De Luca Presidente, Davvero Verdi – Ecologia & Diritti – Partito Animalista, Partito Repubblicano Italiano, Con De Luca Liberaldemocratici Campania Popolare Moderati, Più Campania In Europa De Luca Presidente e infine Per Le Persone E La Comunità Con De Luca Presidente.

Stefano Caldoro è il candidato della coalizione di centrodestra, sostenuto da sei liste: Giorgia Meloni – Fratelli d’Italia Caldoro Presidente, Identità Meridionale Macroregione Sud con Caldoro Presidente, Forza Italia – Berlusconi per Caldoro Caldoro Presidente, Unione di Centro Caldoro Presidente, Lega Salvini Campania Caldoro Presidente, ADC Alleanza con Popolo e Territorio.

Valeria Ciarambino invece è il nome indicato dal Movimento 5 Stelle. Sergio Angrisano è il candidato scelto dalla lista Idee in Movimento – Terzo Polo Angrisano Presidente, mentre Giuseppe Cirillo è sostenuto dal Partito delle Buone Maniere Cirillo Presidente. Luca Saltalamacchia è il candidato della lista Terra Saltalamacchia Presidente mentre Giuliano Granato di Potere al Popolo Granato Presidente.

Rispondi