Carenza di personale all’ufficio di prevenzione collettiva, insorgono i sindaci di Cava de’ Tirreni e Vietri sul Mare


Questa mattina, i sindaci di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, e di Vietri sul Mare, Giovanni De Simone, hanno fatto visita all’Ufficio di Prevenzione Collettiva del Distretto Sanitario di Cava de’ Tirreni e Vietri sul Mare, per le gravi carenze di personale che hanno determinato il blocco delle attività per quanto riguarda le indagini epidemiologiche e delle risposte sugli esiti dei tamponi. I Sindaci Servalli e De Simone, constatata la grave situazione, hanno chiesto immediati provvedimenti al direttore generale dell’Asl Salerno, Mario Iervolino ed al Responsabile del Dipartimento, Arcangelo Saggese, chiamati a risolvere le criticità emerse ed a ripristinare il corretto funzionamento dell’Ufficio che deve assicurare la tutela della salute dei cittadini.

Rispondi