Fonderie, Studio Spes: “Livello di mercurio 5 volte superiore alla media”

di Andrea Pellegrino

Livelli di mercurio oltre cinque volte i livelli medi; livelli superiori di diossine e concentrazione di attività biologica diossina e alti livelli di creatina. Sono questi alcuni dei dati emersi dallo studio Spes effettuato da 4200 cittadini (di età compresa tra 20 e 49 anni) della Valle dell’Irno, rientranti nell’area in prossimità delle Fonderie Pisano.

Alcune parti dello studio Spes condotto dall’Istituto zooprofilattico del mezzogiorno, che quest’oggi – dopo una lunga battaglia da parte del Comitato Salute e vita e del primo cittadino di Pellezzano Morra – è stato possibile visionare, almeno in parte. Gli esami hanno consentito di valutare i livelli di 19 metalli pesanti in tutti i cittadini arruolati e i livelli di diossine in 600 cittadini. Due le aree di studio “Cluster Valle dell’Irno 1 e 2”.

Rispondi