Continua la protesta dei commercianti salernitani contro il coprifuoco

Centinaia di persone radunate in Piazza Amendola per protestare contro le disposizioni di governo e Regione che limiteranno fortemente le attività dell ristorazione ed imporranno a partire da domani uno stop forzato a palestre e piscine

Aggiornamento ore 23.32

Dopo una prima parte della manifestazione svoltasi dinnanzi la sede del Comune il corteo si è diretto verso le strade del centro storico al grido di “Libertà”, “Vogliamo solo il lavoro” e veementi invettive contro il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca. Non sono mancati momenti di disordine e di tensione con le forze dell’Ordine in via Roma.

Dopo la ritirata dei manifestanti “pacifici” una parte del corteo ha proseguito per via Dei Principati per dirigersi in via Lanzalone, dinnanzi l’abitazione del governatore De Luca. La zona è stata prontamente blindata dalle forze dell’Ordine.

Rispondi