De Luca: intervista completa a “Che tempo che fa”

Di Maria Francesca Troisi

Vincenzo De Luca, questa sera ospite da Fabio Fazio, all’interno di “Che tempo che fa” (Rai3), ha commentato gli avvenimenti degli ultimi giorni, tra nuovo Dpcm, firmato oggi da Conte, e le violente proteste di Napoli degli scorsi giorni.

Scuola: “continuiamo a balbettare, il mondo della scuola è oggi piaccia o meno uno dei vettori più grandi di contagio nelle famiglie. Abbiamo fatto un raffronto nelle due settimane prima dell’apertura dell’anno scolastico e nelle due settimane successive – chiarisce -. Nelle due settimane successive il contagio è aumentato sulla popolazione complessiva di tre volte e sulla fascia d’età da 0 a 18 anni di 9 volte e con un dato estremamente preoccupante, la fascia di età del contagio è esattamente identica per quella 0-5 e per quella 15-18 anni”

Nuovo Dpcm: «è un passo in avanti ma non è sufficiente, non basterà. Potevamo fare due scelte: o chiudere tutto per un mese oppure prendere ancora misure intermedie. Il Governo ha scelto la seconda strada”
De Luca ha sottolineato che “il comparto dello spettacolo, del teatro, del cinema, degli operatori culturali, delle palestreche sono in grande sofferenza e onestamente non sono quelli i luoghi in cui si è determinato il contagio».

Proteste di Napoli: “I protagonisti degli scontri sono stati pezzi di camorra, di neofascisti, di antagonisti. Non c’entrava nulla la paura del lockdown. Sapevamo che dalle 23 di venerdì scattava la violenza e la manifestazione. ‘Scassamm tutt’, hanno deciso. Poi hanno fatto festa. Almeno sono stati arrestati due spacciatori”

Sussidi del Governo: “il 90% dei napoletani ha dato grande prova di responsabilità nei mesi scorsi. C’è malessere sociale che merita risposte socioeconomiche rapide e comprensione. La Regione ha fatto fronte in passato a questi problemi e faremo il possibile in futuro. Il Governo deve dare aiuti socioeconomici investendo 10-20 miliardi di euro. La gente deve avere il pane alla fine del mese”.

https://www.facebook.com/vincenzodeluca.it/videos/864350274302282/

Rispondi