Coscioni presidente dell’Agenas

Con Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, ieri è stato nominato quale presidente dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS) Enrico Coscioni.

Enrico Coscioni, classe 1961, cardiochirurgo, docente universitario, Direttore dell’Unità operativa complessa di Cardiochirurgia dell’Azienda ospedaliera universitaria San Giovanni di Dio Ruggi d’Aragona di Salerno, è stato vice-presidente Commissione Sanità della Regione Campania, attualmente Consigliere alla Sanità del presidente della Regione Campania. “Scelto tra esperti di riconosciuta competenza in diritto sanitario, organizzazione e programmazione, gestione e finanziamento del Ssn – rimarca la nota di Agenas – la sua nomina rappresenta un riconoscimento e una riconferma nell’agenzia, considerata la sua presenza nel Consiglio d’Amministrazione dell’Agenas dal 2017”. Domenico Mantoan, 63 anni, nato a Brendola (VI), laureato in Medicina, “dopo aver conseguito una doppia specializzazione, in Endocrinologia e Igiene e Medicina preventiva, ha dedicato grandissima parte della sua attività professionale alla salute pubblica, vantando una consolidata esperienza in ambito manageriale e nell’organizzazione dei servizi sanitari – sottolinea l’Agenas – E’ stato direttore generale dell’area Sanità e Sociale della Regione Veneto dal 2010, è divenuto uno dei manager sanitari di maggiore esperienza. Per lui, che dal 2010 al 2015 è stato anche coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle Regioni e Province autonome, e che ricopre l’incarico di presidente dell’Aifa (Agenzia italiana del farmaco), si tratta di un ritorno in Agenas considerando la presenza nel Consiglio d’amministrazione dell’Agenzia nel quinquennio 2012-2017”

Rispondi