“Bilancio” pre elettorale, cinque astenuti in maggioranza. Mazzeo vota con Azione

di Brigida Vicinanza

La maggioranza tentenna a Palazzo di Città. Questa mattina il Consiglio comunale si è riunito nuovamente a Palazzo Guerra, in uno schema sui generis, dettato dai tempi e dall’emergenza Coronavirus che continua a tenere banco in queste ore. Nessun tavolo in comune, ma banchetti singoli, dove si è proceduto direttamente alle votazioni sui punti all’ordine del giorno. Niente interrogazioni o raccomandazioni per far velocizzare i tempi. Ma qualche “frattura” è cominciata a delinearsi soprattutto nel momento della votazione sull’approvazione del bilancio. Bilancio approvato con 5 consiglieri di maggioranza astenuti, 6 contrari e 20 favorevoli. A questo punto proprio dal punto di vista politico, lo scenario potrebbe cambiare e probabilmente il terreno potrebbe già prepararsi per le elezioni amministrative della primavera. Dopo le elezioni regionali infatti anche le amministrative potrebbero far discutere non senza colpi di scena proprio tra le file della maggioranza del sindaco Enzo Napoli e dei “fedelissimi” del governatore Vincenzo De Luca. Da una parte il movimento di Azione che si fa spazio a Palazzo Guerra detta la linea e si prepara a raccogliere adesioni in seno all’assise comunale del capoluogo. E ad astenersi dall’approvazione del bilancio di previsione 2020/22 (proprio oggi), sotto la regia dell’avvocato D’Alessio – coordinatore provinciale di Azione – ai consiglieri del movimento di Calenda si aggiungono altri tre amministratori comunali di maggioranza, tra cui Peppe Ventura. Ad astenersi dal voto del bilancio come questi ultimi – però – anche il consigliere Nico Mazzeo (recentemente candidato alle regionali con Italia Viva) che pare sia contravvenuto alle indicazioni del coordinatore provinciale Tommaso Pellegrino. Potrebbero essere i primi segnali di geometrie cambiano? Ad oggi, non è ancora dato sapere. Ma ben presto, proprio dalle stanze di Palazzo di Città a Salerno, si potrebbero aprire nuovi sipari.

Rispondi