Cava, da questa sera 7 strade diventano “off limits”

Troppi giovani per strada e senza controllo, dopo le segnalazioni di numerosissimi cittadini arriva la chiusura di diverse strade cittadine da parte del sindaco Vincenzo Servalli. Da questa mattina infatti, con l’ordinanza 373 è fatto divieto assoluto di permanenza, fino al 13 novembre, in via A. Sorrentino, via Angiporto del Castello, Via G. Verdi, Via D. Alighieri, Via N. Caputo e Via Mafalda di Savoia; è consentito solo il transito e l’attesa per accedere ad uffici e servizi pubblici. Il provvedimento è stato emesso dal sindaco Servalli, per evitare gli assembramenti che si verificano nell’area soprattutto nelle ore serali e notturne essendo strade che perimetrano i luoghi della movida, amate dai giovani per i parcheggi vicini e per gli spazi che consentono di riunirsi a discapito di cittadini che ad ogni ora del giorno e della sera sono costretti – soprattutto d’estate – a chiedere l’intervento delle forze dell’ordine, non poche volte intervenuti nel sedare liti e risse. Sul punto, dopo l’ordinanza, è intervenuto il sindaco nel richiamare i giovani al buon senso ed al rispetto delle regole soprattutto in questo delicato momento storico nel nome del bene di tutta la comunità.

Rispondi