I consigli della nutrizionista: come rinforzare il sistema immunitario con l’alimentazione.

Dottoressa Alessandra Anna Serino

Oltre la pandemia globale che ci attanaglia, con l’arrivo del freddo potrebbe arrivare l’influenza e i sintomi parainfluenzali e forse mai come quest’anno è necessario trovarsi pronti ad affrontare questo periodo. Un’ alleato  fondamentale per prendersi cura del sistema immunitario è l’alimentazione. I cibi che assumiamo ogni giorno concorrono a mantenere integra la funzionalità di barriera delle mucose.La dieta da seguire, intesa come stile di vita, dovrebbe essere bilanciata e soprattutto ricca di frutta e verdura di stagione. I vegetali sono alimenti ricchi di micronutrienti essenziali utili al sistema immunitario. Sarebbe meglio consumare frutta e verdura cruda o comunque non cotti molto perché il processo di cottura velocizza l’impoverimento dal punto di vista nutrizionaleLe vitamine di cui fare scorta sono quelle del gruppo A, C ed E che hanno una spiccata attività antiossidante. I principali alimenti da consumare del regno vegetale sono crucifere (cavolfiori, broccoli, cavoli, cavolini di Bruxelles), cipolle, frutti fi bosco, uva, agrumi, pomodori, melograno. Mentre alimenti di origine animale che ci aiutano sono latte, uova, pesci grassi dei mari del Nord (salmone, sgombro, aringhe eccAnche le spezie possono aiutarci, in particolare, tè verde, curcuma, cumino, salvia, finocchio, peperoncino, fieno greco ecc.L’olio, in particolare l’extravergine di oliva, e la frutta secca, oltre a fornire una quota di sostanze ad attività antiinfiammatoria e polifenoli, forniscono acidi grassi polinsaturi (omega-3 e omega-6) che supportano l’attività antinfiammatoria.

Sono particolarmente ricchi i semi di zucca, le noci brasiliane, i semi di girasole, le mandorle, le nocciole, i semi di sesamo. Un altro aiuto per difenderci può essere dato dagli alimenti ricchi di probiotici, perché il 70% circa delle nostre difese immunitarie si trova nell’intestino, cioè tutti gli alimenti fermentati come il miso, i crauti, lo yogurt, il kefir. Un’altra vitamina importantissima è la vitamina D e i minerali Zinco e Selenio che sostengono il normale funzionamento del sistema immunitario. Se molti di questi alimenti non riusciamo a mangiarli il mio consiglio è di ricorrere anche agli integratori in modo da aiutare per quanto possiamo il nostro sistema immunitario.

Dott.ssa Alessandra Anna Serino, Biologa Nutrizionista

Laureata in Biologia presso l’Università degli Studi di Salerno e perfezionata in “Nutrizione e Metabolismo” svolgo come libera professionista l’attività di Biologa Nutrizionista a Nocera Superiore (SA).
“Entusiasta per professione, nutrizionista per passione”, sono convinta che la nutrizione possa curare la maggior parte dei disturbi e delle malattie.

Rispondi