L’opera ‘antivirus’ di Pasquale Liguori

Lo ha definito un ‘piatto antivirus’, l’artista ceramista vietrese Pasquale Liguori che ha realizzato, in piena pandemia, una nuova opera. “Nel periodo di lockdown – spiega Pasquale Liguori – si diceva che con l’estate, il calore del sole avrebbe distrutto il virus. Da qui mi è venuta l’ispirazione per un’opera artistica. Ho raffigurato il sogno di poter dare a tutta l’umanità uno sguardo solare per tenere lontano il virus”. “Il volto – prosegue – è circondato dalla natura con simboli della nostra cristianità e le colombe di pace. Il piatto è interamente realizato a mano da me cosi come lo smalto è creato appositamente”.

Rispondi