50 sfumature di…uovo!

di Roberta Memoli

In tutte le case, che siate single, mamme o papà, sposati o fidanzati, coinquilini conviventi o priori di conventi le uova sono quell’ ingrediente  mai assente, un jolly e un passepartout anche se vuoi sedere alla tavola di re Artù. Di quaglia, di struzzo, di oca o di gallina nel tuo frigo almeno una decina: per far salse, creme, dolci, antipasti e primi piatti tutti bravi e autodidatti con le uova e i suoi mille usi quasi quasi sfidi l’Artusi.
Oggi facciamo 4 ricette facili e veloci  che hanno come protagonista questo meraviglioso, versatile ed economico ingrediente: facilissimo da reperire, le uova sono un cibo estremamente nutriente, proteggono cuore e sistema immunitario e sono un prezioso amico a tavola sin dall’infanzia.

UOVO A OCCHIO DI BUE
PER 2 PERSONE
4 uova fresche
Olio evo q.b.
Sale e pepe nero q.b.
PREPARAZIONE
Per cucinare un perfetto uovo a occhio di bue avete bisogno di una padella antiaderente. Mettetela sul fuoco a fiamma bassa aggiungendo un cucchiaio di olio per ogni uovo da cuocere fino a un massimo di 4 per volta. Il tempo di cottura è indicativo e varia a seconda del gusto: se preferite il tuorlo morbido occorreranno un paio di minuti mentre se vi piace più cotto di minuti ne occorreranno 4 e comunque non andate oltre. Salate e pepate prima di servire.

OVA ‘MPRIATORIO
PER 2 PERSONE
4 uova fresche
400 ml di passata di pomodo
1 spicchio di aglio
Olio evo q.b.
Sale fino q.b.
Parmigiano grattugiato q.b.
PREPARAZIONE
In una larga padella mettiamo un bel giro di olio e lo spicchio d’aglio. Facciamo imbiondire e aggiungiamo il pomodoro. Saliamo e facciamo cuocere a fiamma dolce per 10 minuti. Eliminiamo l’aglio. Facciamo 4 buchi nel pomodoro ed inseriamo  in ognuno 1 uovo intero senza romperlo. Lasciamo cuocere con coperchio a fuoco basso fino a quando l’albume si rapprende ed il tuorlo resta ancora morbido (circa 7/8 minuti). A fine cottura, mettiamo un pizzico di sale sulle uova e una spolverata di parmigiano.

SPAGHETTI D’O PUVERIELLO
PER 4 PERSONE
320 gr di spaghetti
4 uova fresche
sale e pepe q.b.
80 gr di parmigiano grattugiato
Olio evo q.b.
PREPARAZIONE
In abbondante acqua salata facciamo cuocere gli spaghetti. Scoliamoli al dente. Nel frattempo in una padella mettiamo un filo di olio e adagiamoci dentro le uova. Lasciamo cuocere 4/5 minuti e versiamole sulla pasta aggiungendo un pizzico di sale, pepe e parmigiano. Mescoliamo bene, in modo che le uova si rompano e si amalgamino alla pasta. Serviamo subito.

PASTA CAS’ E  OVA’
PER 4 PERSONE
320 gr di tubettoni o pasta mista
4 uova fresche
6 cucchiai di olio evo
1 spicchio d’aglio
50 gr di parmigiano grattugiato
50 gr di pecorino grattugiato
Sale e pepe q.b.
Prezzemolo fresco q.b.
PREPARAZIONE:
In acqua bollente salata facciamo cuocere la pasta. Intanto, in una terrina, sbattiamo le uova con sale, pepe e i formaggi grattugiati indicati. In una padella antiaderente, scaldiamo l’olio e facciamo dorare l’ aglio. Togliamolo e spegnamo il fuoco. Una volta pronta la pasta saltiamola per un minuto nell’olio insaporito con l’aglio. Appena la pasta si è intiepidita, la uniamo al composto di uova e cacio direttamente nella ciotola. Giriamo bene in modo da amalgamare il tutto e completiamo con prezzemolo tritato.

Rispondi