Al via il VI concorso di poesia per studenti “Poesis-Vietri sul Mare 2020”

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Vietri sul Mare e l’associazione culturale “La Congrega Letteraria” bandiscono il VI concorso internazionale di Poesia per studenti di istituti superiori “Poesis – Vietri sul Mare”, all’interno della programmazione del progetto “Vietri Cultura”.

I giovani partecipanti cui il concorso è aperto, gratuitamente e a tema libero, potranno contendersi l’alloro vietrese a suon di versi il cui giudizio verrà affidato nelle mani della giuria composta da professori ed esperti. Il tutto con un occhio sia al turismo sostenibile, significando l’arrivo dei finalisti anche un certo numero di soggiorni a Vietri a inizio bassa stagione, che alla ceramica, anzitutto veicolata dai premi realizzati dagli artisti dello studio “Fabrĭca”.

La scadenza per le partecipazioni è il 15 Luglio 2020. La sera della cerimonia di premiazione avrà luogo presso l’Oratorio della Arciconfraternita SS. Annunziata – SS. Rosario in Vietri sul Mare, nella seconda metà di ottobre 2020.
I premi saranno in denaro, attestati, opere ceramiche e libri; ed è confermata l’istituzione del premio del pubblico social dedicato alla memoria del cofondatore Francesco Citarella, vicecoordinatore del servizio InformaGiovani del Comune di Vietri sul Mare.

Sommando i partecipanti delle scorse edizioni del concorso, si supera il migliaio: oltre mille studenti italiani e stranieri (USA, Russia, Brasile, Romania, Slovenia, Croazia, Albania), e relative famiglie, hanno appreso che a Vietri si tiene un premio esclusivamente rivolto ai giovani; e le decine di finalisti accorsi per le cerimonie di premiazione hanno potuto apprezzare le bellezze artistiche e paesaggistiche e visitare le botteghe del centro costiero.

La cerimonia di premiazione di “Poesis – Vietri sul Mare”, come ogni anno, preluderà all’inizio del ciclo autunnale di incontri di cultura della Congrega Letteraria, il cui tema verterà in questa edizione sulla celebrazione del settecentenario dantesco del 2021.

Rispondi