Al via la stagione lirico-concertistica del Teatro Verdi. Ecco il cartellone

di Andrea Pellegrino

E’ pronto il nuovo programma della stagione lirico-concertistica del teatro Verdi di Salerno. Quest’anno l’accordo con il Fai (Fondo ambiente italiano) porterà, per gli iscritti, anche una riduzione del 15% sul biglietto di ingresso o sull’abbonamento alla stagione lirica al Massimo cittadino.

Si inizierà il 10 aprile (ore 21) con Gianni Schicchi e la Cavalleria Rusticana, in replica il 12 e 14 aprile. In scena l’orchestra filarmonica salernitana “Giuseppe Verdi” e il coro del teatro dell’Opera di Salerno. Il 26 aprile (ore 18,00) ci sarà – invece – il Nabucco diretto da Daniel Oren; il 15 maggio il balletto “Amadè” con Polina Semionova e Friedemann Volger su musiche di Mozart, eseguite dal vivo dal quartetto d’Archi del teatro San Carlo di Napoli; per una settimana, a partire da giovedì 1 ottobre, invece, ci sarà il Pipistrello con l’orchestra e coro del conservatorio “Martucci”, il corpo di ballo del liceo “Alfano I”, le scenografie del liceo Sabatini – Menna e dell’istituto Trani – Moscati; Elisir D’Amore, invece, il 23 ottobre, il 31 e il 1 novembre. Dirigerà Daniel Oren.

Fine d’anno, invece, con il Lago dei Cigni (4 – 5 e 6 dicembre) e Madama Butterfly (23 -27 e 29 dicembre). La stagione sinfonica, invece, vede in programma il “Bestiario d’amore” di Vinicio Capossela (15 aprile), “Due come noi che…” di Gino Paoli e Danilo Rea (19 settembre); “Con Elio nella Vienna di Beethoven” con Elio e Alessandro Benigni (19 ottobre).

Dal 16 al 21 ottobre, infine, l’orchestra filarmonica salernitana, diretta da Daniel Oren sarà in tourneè a Mosca e San Pietroburgo.

Rispondi